Oggi vediamo come avere i permessi di Root su Huawei Y6, un dispositivo entry level pilotato da Android 5.1 Lollipop e venduto a un prezzo abbastanza contenuto.Il Huawei Y6, è dotato di display da 5 pollici, processore Quad-core da 1.1 Ghz, 1 Gb di Ram, fotocamera da 8 Megapixel e connessione LTE. Il dispositivo è di fascia bassa, quindi adatto a utenti Android che non cercano sicuramente il Top e il massimo delle prestazioni da parte di uno smartphone, tuttavia, le prestazioni di questo terminale, possono essere migliorate con i permessi di Root e apportando diverse modifiche o perchè no, installando anche una nuova Rom come la Cyanogenmod 12.1.

Link Sponsorizzati

Prima di iniziare con la procedura necessaria per avere i permessi di Root, ti consiglio di fare un Backup di tutti i tuoi dati più importanti, considera poi che avere i permessi di Root su Huawei Y6 porta alla perdita della garanzia, quindi in caso di problemi sia il venditore che il produttore, possono rifiutarsi di riparare gratuitamente il dispositivo.

Vediamo ora tutti i passaggi necessari per ottenere i permessi di Root su Huawei Y6:

  • Dal Browser del tuo smartphone Huawei Y6, scarica KingRoot cliccando su questo LINK
  • Adesso vai nella sezione Download del Browser che hai utilizzato per scaricare il file .apk di KingRoot e installalo
  • Ora procedi ad aprire KingRoot come una normale applicazione
  • Premi sul pulsante Start Root che darà inizio alla procedura per avere i permessi di Root su Huawei Y6
  • Adesso attendi la conclusione della procedura che sarà considerata andata a buon fine quando sarà visibile uno spunta verde sullo schermo
  • Ora procedi con il riavvio del dispositivo
  • Una volta riavviato lo smartphone, si dovrebbero avere i permessi di Root su Huawei Y6, per conferma, basta installare un’applicazione che richiede i permessi di Root, oppure scaricare Root Checker per poter fare una verifica veloce.

Attenzione! Megapk.it non si prende alcuna responsabilità in caso di brick o perdita di dati dovuti a un cattivo uso o male interpretazione di questa guida da parte dell’utente.


Link Sponsorizzati