Ti stai chiedendo come fare il Backup di Whatsapp e il suo ripristino? Allora continua a leggere perchè ora vediamo insieme come si fa. Il Backup come saprai è una copia di sicurezza che viene fatta per i file, in modo che se ci dovessero essere dei problemi, i dati che sono stati compromessi, possono essere ripristinati in modo da far funzionare nuovamente tutto in maniera corretta. I Backup possono essere fatti anche per intere Rom con la TWRP Recovery, ma anche per foto, video, applicazioni, documenti, ecc. in modo da avere sempre una copia di sicurezza da ripristinare nel caso ci fossero problemi.

Link Sponsorizzati

Whatsapp è un’applicazione di cui può essere fatto il Backup e al cui interno, sono contenuti i dati delle chat e i contenuti multimediali. Vediamo quindi come fare il Backup di Whatsapp e successivamente come fare il ripristino a seconda del metodo che viene utilizzato per realizzarlo:

Come fare il Backup di Whatsapp:

I Backup di Whatsapp, vengono fatti in due modi: tramite Google Drive e/o con salvataggio del database in locale e in automatico ogni giorno alle 2:00.

Come fare il Backup di Whatsapp con Google Drive:

Fare il Backup con Google Drive di chat ed elementi multimediali, è utile quando si deve cambiare smartphone, in questo modo tutti i dati potranno essere trasferiti sul nuovo dispositivo molto rapidamente. Vediamo come:

  • scarica Google Drive dal Google play
  • assicurati che sia su Google Drive, che sul tuo smartphone, ci sia abbastanza memoria libera per poter fare il Backup di Whatsapp
  • apri Whatsapp
  • premi su Menù, quindi Impostazioni > Chat > Backup delle chat
  • premi ora su Backup su Google Drive e imposta la sua frequenza, oppure premi su Esegui Backup, per fare subito una copia dei dati dell’app
  • alla richiesta di selezione di un account Google, scegli quello che vuoi usare per il Backup o aggiungi un nuovo account
  • ora premi su Backup e seleziona la rete per poter fare l’operazione (se fatto con la rete dati dell’operatore telefonico, potrebbero esserci costi aggiuntivi se non si ha un piano abbonamento)
  • attenzione: ogni volta che si provvede a fare il Backup di Whatsapp utilizzando Google Drive, il Backup vecchio verrà sovrascritto, inoltre il primo Backup, potrebbe essere lungo da effettuare, tutto dipende dalla quantità di dati in esso salvati e dalla velocità di connessione
Come fare il ripristino dopo aver fatto il Backup di Whatsapp con Google Drive:

Nel momento in cui viene verificato il numero su Whatsapp, è possibile effettuare il ripristino o il trasferimento di chat e file multimediali e per poterlo eseguire è sufficiente premere dall’applicazione su Ripristina dopo aver:

  • disinstallato Whatsapp
  • reinstallato Whatsapp
  • Quando richiesto premere su Ripristina Backup e selezionare quello di Google Drive
Come fare il Backup di Whatsapp in locale:

Con il Backup di Whatsapp in locale, avrai quelli degli ultimi 7 giorni e non solo l’ultimo come invece avviene con Google Drive. Per trovare il Backup che viene fatto in automatico da Whatsapp in locale ogni giorno alle 2:00, devi andare su Sdcard/Whatsapp/databases, altrimenti se non si utilizza una memoria esterna e si usa solo quella interna, i file per il ripristino sono presenti su /Whatsapp/databases. Per raggiungere questi file, si deve utilizzare un File Manager scaricabile gratuitamente da Google play o se disponibile, usarne uno messo a disposizione dalla casa costruttrice dello smartphone.

Come fare il ripristino dopo aver fatto il Backup di Whatsapp in locale:
  • Attraverso un File Manager, se usi una scheda Sd esterna, vai su Sdcard/Whatsapp/databases, o se usi la sola memoria interna, cerca Whatsapp/databases.
  • Una volta individuato il Backup che vuoi ripristinare e che ha questo formato “msgstore-AAAA-MM-DD.1.db.crypt12″ (dove le lettere in grassetto indicano la data, mentre crypt può avere estensione 9-10-12 a seconda del protocollo e va sempre lasciato quello con cui è stato creato e mai cambiato), rinominalo in “msgstore.db.crypt12
  • Ora disinstalla Whatsapp
  • Reinstalla Whatsapp
  • Quando richiesto premi su Ripristina Backup

Come hai potuto vedere fare il Backup su Whatsapp è veramente facile e può essere fatto addirittura in due modi, ora spetta solo a te selezionare quello che più ti è semplice da utilizzare per avere sempre una copia di sicurezza delle tue chat e dati multimediali.


Link Sponsorizzati