Recensione LeEco Cool 1 Dual

Recensione LeEco Cool 1 Dual
8.4

Display

8/10

    Hardware

    9/10

      Fotocamera

      8/10

        Materiali

        9/10

          Autonomia

          9/10

            Pro

            • Materiali e Design
            • Software e Hardware
            • Autonomia
            • Display
            • Fotocamera

            Contro

            • Manca banda 20
            • Pulsanti soft touch non visibili da spenti
            • Memoria non espandibile e memoria interna netta disponibile circa 21 GB dei 32 totali

            Oggi parliamo di uno smartphone cinese molto interessante e che offre veramente tantissimo a un prezzo veramente molto, molto contenuto. Parliamo del LeEco Cool 1 Dual, uno smartphone nato dalla collaborazione tra LeEco e Coolpad che trovo piuttosto completo e nonostante il prezzo veramente basso è capace di accontentare anche gli utenti Android che pretendono di più da un telefono.

            Link Sponsorizzati

            Vuoi sapere di più su come va questo LeEco Cool 1 Dual? Scoprilo nella nostra recensione.

            Recensione LeEco Cool 1 Dual: unboxing

            All’interno della confezione che contiene lo smartphone troviamo:

            • Cavo USB Type-C
            • Alimentatore da 5V/2A
            • Spilletta per l’estrazione del vano delle Sim
            Recensione LeEco Cool 1 Dual: prendiamo in mano il dispositivo

            Il LeEco Cool 1 Dual, ha dimensioni 152 x 74.8 x 8.2 mm e pesa 167 g, ha una scocca in metallo e l’intero perimetro è attraversato da una cornice in metallo.

            Frontalmente troviamo l’ampio display FHD da 5.5 pollici, dove nella parte alta sono presenti vari sensori come luminosità, prossimità, c’è poi la fotocamera da 8 Mp, un utilissimo Led di notifica e la capsula audio, mentre sul lato inferiore del display troviamo i classici soft touch indietro, home e task manager. I pulsanti sono retroilluminati, ma di bianco, quindi in notturna e poca luce si vedono benissimo, ma di giorno sotto la luce diretta del sole molto meno, ma la cosa che mi ha dato più fastidio è che dopo tot secondi si spengono. Avere l’opzione per lasciarli fisso accesi o disegnare i pulsanti di un bel rosso sarebbe stato decisamente meglio.

            Sul lato destro dello smartphone sono stati posizionati il bilanciere del volume e il tasto d’accensione.

            Sul lato sinistro troviamo nella parte alta il vano per le 2 Nano Sim che può essere estratto con la spilletta.

            Sul lato inferiore c’è il primo microfono, lo speaker con un discreto audio, il connettore USB Type-C.

            Il lato superiore è caratterizzato dalla presenza del jack audio da 3.5 mm e il sensore a infrarossi IR

            Il lato posteriore di questo LeEco Cool 1 Dual è caratterizzato da una copertura in metallo su cui è stata posizionata la doppia fotocamera da 13 Mp (di cui poi ne parleremo meglio più avanti) con di fianco il flash led dual tone. Poco più sotto troviamo anche un ottimo lettore di impronte digitali specchiato, molto rapido e preciso che non manca mai un colpo. Presente anche il secondo microfono.

            Recensione LeEco Cool 1 Dual: display

            Il display del LeEco Cool 1 è un buon FHD con risoluzione 1920 x 1080 da 5.5 pollici e sfrutta la tecnologia IPS, mentre siamo a 403 con i PPI. Lo schermo risulta sempre abbastanza luminoso anche sotto la luce diretta del sole, i colori sono sempre naturali e non “sparati” come si vede ultimamente su alcuni dispositivi ed è sempre ben visibile anche sotto la luce diretta del sole, grazie anche al sensore di luminosità che riesce a regolare al meglio la luminosità dello schermo in base alla luce ambientale. Il touchscreen è sempre preciso e reattivo ai tocchi con le dita e il trattamento oleofobico impedisce di avere lo schermo pieno di impronte.

            Recensione LeEco Cool 1 Dual: hardware

            Il LeEco Cool 1 Dual è caratterizzato da un hardware ottimo, considerando anche il fattore prezzo. Il processore è un octa-core Qualcomm MSM8976 Snapdragon 652 con 4 core Cortex-A72 a 1.8 GHz e 4 core Cortex-A53 a 1.4 GHz, accoppiato a una GPU Adreno 510. Per quanto riguarda la Ram, questa varia in base al dispositivo scelto, si passa comunque da un minimo di 3 GB fino a un massimo di 4 GB. La memoria Rom è invece da 32 GB o 64 GB, ma manca purtroppo l’espansione di memoria tramite scheda SD, ci si deve accontentare quindi della memoria disponibile che comunque anche con 32 GB è già molta, ma ovviamente è un pensiero personale e alla fine tutto dipende dall’uso che se ne deve fare del telefono. Disponibili dei 32 GB sono circa 21 GB. Senza dubbio però se scattate molte fotografie e non le scaricate mai su penna USB o PC, è consigliato acquistare il dispositivo con memoria da 64 GB.

            Abbiamo comunque a che fare con un ottimo hardware, ben gestito via software che riesce a rendere sempre rapido e fluido questo LeEco Cool 1 Dual; ottimo il lettore di impronte digitale, il collegamento ai satelliti del GPS e la ricezione della linea telefonica anche in LTE (manca però la banda 20-800 MHz).

            Sono presenti inoltre la connessione Type-C, la possibilità di usare il cavo OTG e per chi vuole controllare a distanza altri dispositivi è presente anche il sensore IR. Il Wi-fi è di tipo 802.11 a, b, g, n, ac, è un dual-band e per finire questa rapida panoramica abbiamo poi il Bluetooth 4.1. Per chi ne avesse bisogno, deve sapere che manca l’NFC.

            Recensione LeEco Cool 1 Dual: fotocamera

            Ciò che caratterizza in maniera particolare il LeEco Cool 1 Dual è la doppia fotocamera. Abbiamo infatti a che fare con una doppia fotocamera da 13 Mp ciascuna e di cui un sensore è normale per le foto a colori, mentre l’altra è solo per gli scatti in bianco e nero per poter catturare più luce e risulta particolarmente utile anche per fare le foto con effetto bokeh (modalità SLR), ossia il soggetto della foto è messo a fuoco, mentre lo sfondo rimane sfocato.

            Via software è poi possibile modificare attraverso l’opzione PRO veramente tanti parametri, ma in questo caso per ottenere il massimo degli scatti si deve essere degli esperti, mentre per i normali utenti, ci si può affidare all’HDR e alla fantasia nello scattare foto e lasciare fare tutto in automatico all’ottimo programma di gestione foto del LeEco Cool 1 Dual. Solitamente non faccio mai riferimento nelle recensioni ai video in quanto quasi sempre sono di pari passo alla qualità della fotocamera, mentre in questo caso abbiamo una fotocamera decisamente ottima visto il prezzo del dispositivo sia con scatti diurni che notturni, ma con una resa qualitativa minore per quanto riguarda i video, dove non sono proprio il massimo se paragonati con la qualità delle foto, forse la causa è una gestione software da migliorare in quanto lo zoom tende a sgranare e i filmati non sono perfettamente stabilizzati. Sicuramente i video sono migliorabili. P.S. Dopo un reset allo stato di fabbrica dello smartphone i video hanno iniziato a girare decisamente meglio e anche in 4k sono stati girati video di buonissima qualità. Non so da cosa dipendesse il problema ma con il reset il problema si è risolto. Giudizio attuale sui video: buono.

            Piccolo appunto anche per gli amanti dei selfie a cui farà piacere sapere che questo LeEco Cool 1 Dual, ha una fotocamera frontale da 8 Mp che riesce a scattare foto più che soddisfacenti.

            Recensione LeEco Cool 1 Dual: software

            Lo smartphone viene pilotato da Android 6.0.1 Marshamallow in versione stock con linguaggio cinese e inglese, ma a seconda del negozio online dove viene fatto l’acquisto può essere acquistato con una Rom tradotta in italiano che viene installata in maniera totalmente gratuita per poter fare immediatamente uso dello smartphone una volta ricevuto. In versione stock infatti oltre a essere presente solo la lingua cinese e inglese, sono assenti il Play Store e le Google Apps, che sono comunque installabili naturalmente, ma magari alcuni utenti potrebbero trovarsi spiazzati; sono presenti anche delle app cinesi di cui probabilmente non se ne farà mai uso. Il LeEco Cool 1 Dual acquistato e recensito è stato acquistato da Grossoshop.net e viene spedito con una Rom già tradotta interamente in italiano (Rom di BB72), completa di Play Store e Google apps, rendendo lo smartphone pronto all’uso, cosa che farà sicuramente piacere a chi è interessato a questo dispositivo ma ha avuto il timore di non riuscire a gestire il telefono a causa delle lingue inglese o peggio cinese o che non saprebbe, per quanto semplice, installare il Google Play Store. Aggiungo anche che con questa Rom BB72, sono presenti gli aggiornamenti OTA per avere sempre un dispositivo che ottiene miglioramenti con il tempo.

            Per quanto riguarda l’uso di Android è ottimo, non ci sono impuntamenti, nessun lag, i giochi anche se pesanti girano perfettamente, è presente il giroscopio per chi vuole usare app o vedere filmati VR, tutto funziona bene come dovrebbe grazie all’ottimo harware e l’ottimizzazione del software veramente ben fatta.

            Recensione LeEco Cool 1 Dual: autonomia

            Altro punto forte di questo smartphone è la batteria da ben 4060 mAh, che permette a questo dipositivo di arrivare tranquillamente a 8 ore di schermo acceso con un uso medio/intenso, riuscendo a coprire ampiamente una giornata di utilizzo, mentre con un uso normale del dispositivo, con qualche navigazione, chiamata e messaggio si arriva tranquillamente ai 2 giorni d’utilizzo. La ricarica con l’alimentatore da 5V/2A, impiega circa 3 ore per far passare da 0 al 100% la percentuale di carica della batteria del dispositivo. É  disponibile anche la ricarica rapida Quick charge 3.0.

            Recensione LeEco Cool 1 Dual: conclusioni

            In conclusione considerato il prezzo e ciò che offre questo LeEco Cool 1 Dual è veramente molto difficile trovare al momento un valido concorrente che gli si avvicina a prestazioni e qualità dei componenti (anche se forse se la potrebbe giocare con l’ottimo Xiaomi Note 4 che costa però di più al momento). Consiglio questo smartphone LeEco Cool 1 Dual a chi cerca un ottimo dispositivo con schermo da 5.5 pollici, perfettamente funzionante in tutto, con una dotazione hardware e funzionamento che non hanno nulla da invidiare a marchi più conosciuti e decisamente più costosi, anche se offrono meno sia in qualità dei componenti che prestazioni. Non lo consiglio invece a chi ha bisogno della banda 20 e chi ha bisogno di una memoria SD con enormi capacità di archiviazione.


            Link Sponsorizzati